PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amare perchè

Amare
quando ci penso
m'accorgo quant'è infinito
questo sentimento
se guardo nel profondo cuore
mi sembra sentire
quel tocco indefinito che non si può controllare
l'ansia supera l'immaginazione
cresce l'attesa...
Amare perché
vivere d'intensità,
come il giorno insegue la notte
e il sole si spegne nelle stelle,
amare la tua dolcezza
il tuo sorriso
stringerti la mano portarti sempre con me
vivere la tua presenza
aspettare la tua assenza...
a volte vorrei essere il tuo guanciale
raccogliere le tue lacrime
che scendono silenziose
sentirne l'esterno amaro e assaporare il dolce miele interno
che raccoglie il tuo amore...
oh vita che doni gioie infinite
di che nulla può l'immaginazione pensare
se non del tuo amor amare
che di tutto l'impreciso - lui è vivo
e mi stordisce sempre il tuo sorriso
anche quando sai che mi hai ferito
ti guardo infuriato e sorrido
come ad una bambina che dispettosa
fa i capricci
Amare perché
quando il cuore si apre non aspetta,
amare perché
prendo il mio sentimento
mi chino
e lo regalo guardandoti negli occhi
senza chiedere perché.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • alessandra palmas il 02/02/2012 11:28
    Veramente una poesia favolosa Giuseppe!!!!! Veramente ripiena di amore, dolcissima, tenera, romantica e piena di sentimento e di sentimenti... Complimenti davvero!!!!!! Grandiosa poesia!!!!!
  • ignazio de michele il 07/01/2012 22:00
    la chiusa di questa stesura la dice lunga sulla capacità espressiva di questo Autore... bravo.
  • loretta margherita citarei il 06/01/2012 17:07
    versi così armoniosi non possono scaturire se non da un cuore che profondamente ama, bellissima peppì
  • Giacomo Scimonelli il 06/01/2012 11:43
    versi che arrivano amico mio... arrivano al cuore... ottimo stile
  • Bruno Briasco il 06/01/2012 10:06
    Hai scritto una cosa vera:l'Amore con la A maiuscola. Complimenti davvero.
    "... vorrei essere iltuo guanciale per raccogliere le tue lacrime..."

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0