PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Affondo gli occhi

Affondo gli occhi
Nella radiosa luce stellare
Per distogliere la tua folgore
Impressa nelle mie pupille,
invano,
come lampi rimerge
il tuo viso.
Percorro viali fioriti
L'ebbrezza di amalgamati
Fiori,
non sento che il tuo
profumo
sulle mie mani,
le sollevo
la tua essenza
fusa nell'anima
mia.
I pensieri
Io non domo
Corrono a te,
irrefrenabili,
insaziabili
ingombrano la mia
mente,
la tua e'
una presenza
costante
ed io ti sento
anche
nell'assenza

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0