PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitudine d'amore

Mi struggo,
d'amor solitario
e m'incanto,
di luna piena.
Mi aggrappo alle stelle
e di luce da sola risplendo.
Mi riempio,
di languor d'amore
e m'avvinghio,
al sogno mio.
Mi accarezzo,
di vento e di buio
e di solitudine d'amor resto qui'.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • augusto pompeo il 08/02/2012 23:33
    Mi accarezzo,
    di vento e di buio
    e di solitudine d'amor resto qui'.
    mi piace, mi piace, belle parole... complimenti
  • Alessia Torres il 06/01/2012 17:56
    Musicale, sonora, luminosa nella sua velata tristezza! Brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0