PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mister Giò

Non so se vivi... oppure tremi
i tuoi discorsi cadono sempre in piedi
non so se voli... con le tue dita
quando ti fermi a raccontarmi la vita

amore dimmi amore come ti chiami e quanto sei lontano
dimmi se sono capace ad accorgermi di... te

come ti vedi... come ti sogni
tra le ferite che porti sulla pelle
i tuoi disegni... le tue fatiche
spegni la luce... prepara il tuo caffè

amore dimmi amore come ti chiami e quanto sei lontano
dimmi se sono capace ad accorgermi di te

le notti che non ho dormito
le notti che non ho sognato
i tuoi capricci appesi
a quel tuo ultimo accordo cosi stonato

ma io non so se devo darti una carezza o un sogno
io non lo so se devo darti un bacio o una bugia...
passano leggere le anime sulla terra
strisciano silenziose poi vanno via

Ehi Mister Giò... cammini piano per non far rumore
Ehi Mister Giò... respiri piano per non farti vedere
Ehi Mister Giò... slacciati le cinture
Ehi Mister Giò dimmi... dimmi se fuori piove...

Ehi Mister Giò dimmi...
dov'eri quando ti cercavo
dov'eri quando io soffrivo
e quando il tempo poi si è fermato

le notti che non ho dormito
le notti che ti ho sognato
dimmi dov'eri tra le mie paure
quando il buio mi ha attraversato

dov'erano le tue carezze
incollate alle tue mani?
dov'erano le mie speranze
forse... incollate alle tue carezze...

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ada Piras il 07/01/2012 16:27
    Davvero molto bella... le mie speranze incollate alle tue carezze... Bravo.
  • denny red. il 07/01/2012 16:14
    Ehi Mister Giò dimmi..
    doveri.. le notti che..
    quando.. Ehi Mister Giò
    non so se vivi..
    Bella.. Bella!! Giuseppe,
    Ben Scritta! Bravo!


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0