accedi   |   crea nuovo account

Sono solo un sogno, il tuo sogno

Immersa in leggera nebbia
nel silenzio levigato
lentamente le palpebre calano
sipario sul palcoscenico del cielo.

Vestita di raso fucsia a balze,
lentamente fluttui nel sonno e...
Sei con me amore mio.

Tra sillabe sussurrate
accenti d'amore trasparenti
iridescenti come diamanti preziosi
rivelano tentate seduzioni,
avverto le tue labbra
mentre le braccia mi avvolgono
stringendomi nell'isola perfetta
del tuo corpo madreperla
il tempo disegna spirali
sulle tue perfezioni
le celi con malizia
assediando i sensi
mentre il tuo sguardo
apre ogni mio spazio,
liquefa
allagando piani assolati
mosaico disperso nel vento.

Al soffio ondeggio
in precario equilibrio
ascolto la tua voce
mi trasporta, sfuma in colori
un verde pieno di vita
venato a tratti di giallo e arancio
nelle tue parole,
vi è il profumo dell'alba
lentamente evapora
lasciando indelebile tatuaggio d'amore.

Vorrei che non ti svegliassi
restando per sempre il tuo sogno.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ada Piras il 07/01/2012 16:54
    Bellissima poesia... Sogno... e non solo sogno.
  • Elisabetta Fabrini il 07/01/2012 12:35
    Semplicemente meravigliosa.. ogni parola scelta con cura...
    Bravissimo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0