accedi   |   crea nuovo account

Al di là del salto

Lo vedo!

Sul ciglio del baratro
quell'uomo assapora un vuoto
su cui poggiano i piedi suoi nudi.

Molti sono i passi calpestati
ed ancora troppi da marciare rimangono.

Volta lo sguardo quell'essere stanco,
in lontananza un campo
su cui nessun solco
il suo aratro ha lasciato.

Il coraggio di un battito d'ali,
il perdono dell'anima sua,
è tutto ciò di cui abbisogna.

Gli occhi serrati
le ali spiegate
ed un corpo che diventa marmo!

È il silenzio di un salto che afferra la pace.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Laura sansone il 01/03/2013 09:14
    Il coraggio di un battito d'ali,
    il perdono dell'anima sua,
    è tutto ciò di cui abbisogna.

    Gli occhi serrati
    le ali spiegate
    ed un corpo che diventa marmo!

    È il silenzio di un salto che afferra la pace.
    Incredibile come riesci a rendere l'idea di un gesto simile... un uomo che cerca la pace e sa che può farlo solo saltando giù, in volo... bellissima e quasi commovente
  • senzamaninbicicletta il 07/01/2012 16:02
    scritta bene e con un profondo significato specie in "Molti sono i passi calpestati ed ancora troppi da marciare rimangono" e "in lontananza un campo su cui nessun solco il suo aratro ha lasciato" che sono due belle immagini. gradita

12 commenti:

  • Spina il 01/03/2013 11:22
    Grazie di cuore Laura e Senzamani. Un abbraccio
  • Spina il 14/02/2012 15:23
    Ti ringrazio molto Carla, del commento! un saluto
  • Anonimo il 14/02/2012 12:13
    sono molte le persone che non riescono... e quindi optano per quel salto per poter arrivare alla pace agognata... molto bella complimenti antonella...
  • Spina il 13/02/2012 06:09
    Lo credo anch' io Pasquale. Ma c'è chi non ce la fa e raggiunge la pace in un modo diverso! Grazie per il commento
  • Pasquale Bufano il 12/02/2012 19:14
    La pace si conquista saltando le difficoltà della vita, nel silenzio poi si vola ad ali spiegate.
    Ciao Antonella.
  • Spina il 14/01/2012 16:02
    Grazie Gianni! Anche io credo che un qualcosa ci sia sempre
  • Gianni Spadavecchia il 14/01/2012 15:17
    Al di là del salto, basta guardare.. Qualcosa c'è! Bella, molto!
  • Spina il 07/01/2012 16:09
    Grazie mille! Onorata di aver colto del profondo nella poesia. Onorata della tua recensione. A presto
  • Spina il 07/01/2012 15:47
    Grazie Alessandro. Forse una atto estremo per chi decide di nn avere più forze per questa vita!
  • Alessandro il 07/01/2012 15:24
    Un atto estremo per alcuni, per altri un salto finale verso la pace dopo tanti, troppi patimenti. Bella poesia
  • Spina il 07/01/2012 15:21
    Grazie Salvatore! Ciaoooooo a te
  • Salvatore Maucieri il 07/01/2012 14:24
    Bellissima poesia. Complimenti. Ciaoooooooo