accedi   |   crea nuovo account

Escursione dadaista

il fumo
nuoce gravemente
a te
e a chi
- con te -
ti sta vicino

 

l'autore senzamaninbicicletta ha riportato queste note sull'opera

per la lettura di questa opera il lettore prenda a chiave di lettura l'utilizzo plurimo del pisciatoio di duchamp


2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/01/2012 14:07
    Una denuncia di un dato di fatto ormai scontato, ma che continua ad essere il male di questa nostra società.

5 commenti:

  • senzamaninbicicletta il 10/01/2012 12:13
    per francesco: grazie per il commento. il pisciatoio ha un significato molto più pratico (vedi messaggio sui pacchetti di sigarette)e che offre più di un utilizzo per l'oggetto. Lo sgabello con la ruota dice invece che lo sgabello è fermo e inutilizzabile mentre la ruota che lo "usa" può girare, ma anche questa può essere un'ottima metafora per questa società e ti ringrazio per il tuo intervento e per l'amicizia, a presto
  • Francesco Di Lorenzo il 10/01/2012 12:02
    Più che "il pisciatoio" utilizzerei come chiave di lettura lo sgabbello con la ruota, pensaci.
    L'immobilità di ciò che è con gli annessi inutili che girano senza dare moto alcuno.
    Amo il dada!
  • senzamaninbicicletta il 08/01/2012 09:01
    . grazie per l'apprezzamento vincenzo e colgo l'occasione per sottolineare quanto ho scritto precedentemente: "ed il risultato raramente non raggiunge lo scopo" ovviamente il messaggio sui pacchetti di sigarette ha una doppia funzione e cioé quello di rispettare quanto ipocritamente dettato dalla legge in materia di informazione sui rischi e contemporaneamente non raggiungere lo scopo (il senso del nomn senso: questo è dada). Dovrebbero nformaremaggiormente del fatto che è la nicotina il vero problema, è questa che rende schiavi., ma nessuna multinazionale scriverà mai sui pacchetti che ciò che si fuma è una vera e propria droga che genera assuefazione.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/01/2012 05:30
    Grande Manì... dadaismo puro... prendere un oggetto una frase comune e farne arte..
    in quanto... a quello che c'è scritto... su un pachetto di sigarette... psicologicamente... non so se fa più male.. leggerlo che fumare...
    il fumo uccide... ma anche la parola...
  • senzamaninbicicletta il 07/01/2012 17:52
    Riconoscendo l'inusitata poetica espressa in questi versi accetto soprattutto commenti di disprezzo e/o derisione, ma vorrei ricordare che dietro ad un messaggio aile "masse di consumatori" c'è un enorme lavoro da parte di letterati, scrittori, psicologi ecc. ed il risultato raramente non raggiunge lo scopo prefisso. Ho citato il pisciatoio di duchamp perché è un mio progetto acquistare 2 orinatoi nuovi e montarli capovolti ai bordi del letto con la funzione di abat-jour decorati a smalto con disegni astratti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0