PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passeggio

Abbracciata alla mia anima nel
buio della notte.
Avvolta in lenzuola di nostalgia
chiudo gli occhi.

Otrepasso le pareti della stzanza.
Passeggio in campi di papaveri
alla ricerca della mia purezza.

Respiro l'abbraccio di mia madre,
la carezza che mai mi fu fatta da mio padre.
Sento l'odore del pane fatto in casa.

Assaporo la dolcezza del primo bacio.
Passeggio leggera, leggera come una foglia
d'autunno.

Abbracciata alla mia anima, respiro
la mia purezza in un campo di
papaveri.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0