PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Telecronaca erotica

Lei gli tocca
il sedere.
Lui in azione

lei in ricezione,
ma ecco un'occhiata
di intesa

schema sperimentato
sapienza orientale
cambio di posizione.

Ed ora lei attacca
con impeto
gemiti da parte sua

Quasi esplode
sotto il suo ritmo
e deve fermarla

L'arbitro controlla
il cronometro.
Fine primo tempo.

Vai a bordo letto:
"Allora Agnese?
Commenti?"

"Scusa ma preferirei
rimandare qualsiasi dichiarazione
alla fine dell'incontro"

"Giustamente. Paolo, ehi Paolo!
Come va?" "Sai arrivare
all'intervallo così...

fa di un male. Ma le regole
sono le regole".
"RIcordiamo lo sponsor

ruru-mettilo anche tu.
Ecco il secondo tempo.
Carezze su carezze

Paolo è di nuovo in forma
pari alla sensibilità di lei
che gli propone una posizione impensata

è di nuovo un movimento veloce
sembra che stavolta si vada

12

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 08/01/2012 21:12
    Prende la mira ed è GOOOOOOOOOOOOOOOAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAL!!!!
    Sembri molto Bruno Pizzul!!! Oggi speciale a "Quelli che il pacco..."
    Sempre un piacere ridere, Raf
  • mariateresa morry il 08/01/2012 09:48
    Non m'era mai capitato di leggere una cosa così ironica ed azzeccata... per altro mi ha fatto pure venire in mente di certi che si vantano di iperboliche prodezze sessuali... fanno 'na tristezza!! sei sempre una sorpresa poetica RAf!!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/01/2012 05:05
    Fallo di mano... in piena area di rigore...

    Simpatica Raffaele... bel gioco di parole... Amorose... o Amorusi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0