PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Verrà quel giorno

ho visto nei tuoi occhi
addensarsi cupe nubi.

L'istinto porta a le narici
l'acre odore del temporale
a sciogliersi in lacrime di pioggia
sul mio viso.

Ti sei stancato di portare
il mio peso,
sei stanco delle mie mani
dei miei occhi, della mia ombra.

Un tempo sì...
erano incendi le nostre parole,
fuoco di passione intensa in noi...

Ora s'avvicina
quel fottutissimo giorno
che dentro di te sentirai
le orme dei miei passai
che si allontanano...

e quel peso sarà il più grave.

Ho tentato (ed ancora tento)
soffrendo come la foglia secca
rimasta appesa sul ramo,
cercando disperatamente di sorreggersi...

Le raffiche della tua indifferenza,
algida tramontana, mi stanno esasperando
trascinandomi via.

non v'è più nulla da fare... addio.

 

4
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • andrea belcastro il 10/01/2012 10:05
    "Ho tentato (ed ancora tento)
    soffrendo come la foglia secca
    rimasta appesa sul ramo,
    cercando disperatamente di sorreggersi"

    Amare è una decisione. Quale sofferenza da reprimere!
    congratulation
  • mauri huis il 09/01/2012 17:15
    soffertissimo sfogo che non ha trovato ancora soluzione, ma la troverà. poi sarà quel sarà... apprezzatissima
  • Anonimo il 09/01/2012 09:15
    un addio sofferto ma essenziale poi la foglia si stacca e l'intensità di una nuova vita rianima lo spirito. bellissima poesia dolce Amica buon anno e che sia arrendevole alle proprie esigenze. Salva
  • cris il 08/01/2012 23:09
    molto profonda e intensa... brava davvero
  • Fabio Mancini il 08/01/2012 22:24
    La tristezza e la sconfitta sembrano avere la meglio. Ma l'amore che dai, vale molto di più di quello che ricevi. L'umanità, lo sai, è ingrata, ma tu però rispondi solo alle ragioni del tuo cuore. Un bacio dolcissimo. Fabio.
  • lidia filippi il 08/01/2012 16:48
    Bella, bella, bella davvero: Piena di dolore e della giusta compostezza, anche se famale... Bravissima
  • Don Pompeo Mongiello il 08/01/2012 14:00
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/01/2012 12:08
    Bellissima L'Or... nei Tuoi occhi un addensarsi di cupe nubi... e per i miei rami... saranno un peso troppo grave...

    esasperata... da una così fredda tramontana... Ti dico.. Addio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0