PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perdere il senso

Perdere il senso delle cose
farselo rubare dal vento che,
passando fra le mani,
te lo porta via,
come finissimi granelli di sabbia.
Perdere il senso della vita,
non trovarlo più,
in mezzo alle sterpaglie di mille dubbi e mille ostacoli.
Perdere il senso delle proprie parole
come un sussurro in mezzo al fragore della città.
Perdere il senso dei sensi,
come ubriacarsi di pensieri,
fino a sentire la testa far male.

è come morire poco a poco;
annegare in un mare di pensieri e di parole;
soffocare in una morsa che non si apre.
Come morire spenti da un buio accecante.
Così nero che assorbe anche la voglia di riaprirli
quegli occhi, ormai stanchi di vedere,
di faticare per scovar ancora
una gioia, misera, in mezzo al dolore.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: