accedi   |   crea nuovo account

Master von Meister

Il freddo
del non forma
si è condensato
in gocce di rugiada

donando
iridescenza

profumi
alle Tue labbra
di violette

berrò
l'Amore
del Tuo cuore
sulla bocca
dei Tuoi occhi
in fonti piovute
infinite dal cielo

nidificando
il mio essere

nell'assoluto
non me

sotto
una pioggia
di arcobaleni

infuocati dal sole

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Timido omaggio ad uno dei più grandi Mistici dell'Occidente.. in chiave d'Amore.

" Tutto sarebbe donato a chi rinunciasse a se stesso assolutamente, anche per un solo istante. "
(Meister Eckhart)


4
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • roberto caterina il 08/01/2012 19:26
    Stupendo Meister Eckhart.. uno dei miei preferiti e bello questo tuo omaggio..
  • karen tognini il 08/01/2012 17:44
    berrò
    l'Amore
    del Tuo cuore
    sulla bocca
    dei Tuoi occhi
    in fonti piovute
    infinite dal cielo

    Versi Vincenzo che gia' da soli son poesia...
    troppo bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0