PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La sorpresa

Dovevamo incontrarci
in un giorno qualunque
in un momento qualunque
incrociando
sguardi vuoti d'emozioni
sfiorando
cuori sospesi nell'attesa.
I miei occhi che ti cercano
e la sorpresa
nel trovarti rannicchiato
tra i miei desideri
mai vissuti
e sempre accesi.
La tua voce a me cara
come un sorso d'acqua nel deserto
rompe il silenzio
nell'eco di parole che ritornano.
E l'anima...
freme nei sussulti
del corpo aperto al piacere
mentre mai esausto di passione
ti insinui a raccogliere
l'estremo dono del mio cuore.

 

3
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 09/01/2012 18:03
    L'amore non ha ricorrenze È solo SEMPRE.

6 commenti:

  • Alessandro il 10/01/2012 21:04
    Una poesia che palpita di un erotismo sottile ed elegante.
  • loretta margherita citarei il 09/01/2012 21:08
    romanticissima molto bella
  • monia il 09/01/2012 13:03
    Mi piace molto. Mi ricorda, se posso permettermi (è un complimentone), qualcosa scritto dalla Szymborska... Forse la casualità di cui scrivi nelle prime righe.
    Un sorriso.
  • Ferdinando Gallasso il 09/01/2012 12:08
    Bellissima, fin dai primi versi "in un giorno qualunque, in un momento qualunque".
    Mi ha colpito anche il verso "ritrovarti tra i miei desideri mai vissuti"
    Stupenda poesia
  • Vilma il 09/01/2012 12:04
    Questi versi intensi e suggestivi sono ricami del cuore, letta e riletta per essere avvolta e travolta da questa atmosfera. Complimenti è bellissima
  • Ada Piras il 09/01/2012 11:52
    Bellissima... come la sorpresa di ritrovarti qui.. come sempre.
    Bravissima..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0