accedi   |   crea nuovo account

Addormentati ora!

Addormentati ora! dormi bene!
non pensare ai tuoi marinai
che a volte chiami per nome
nelle notti orfane di stelle!
Pensa a te, a te sola!
distendi il tuo corpo su amache di luna

sventaglia la tua coda lucente,
fatti vento suadente...
narrati storie di antichi geleoni
che oro e lucenti metalli trasportano
in gerle di rame, in forzieri di piombo
dove non giunga a rapirli
la bramosia di malvage creature.
Dormi bene, rilassa la tua massa di scaglie e di carne,
di terra e di sangue,
di sogni e sospiri..
dormi mia piccola anima, vecchia di attese...
di lacrime e inganni
sogna... non vedi che già si è addormentato anche lui...
l'amante antico e sempre nuovo,
quello che non tradisce e sa attendere...
quello che si nutre delle tue lacrime dolci
e le trasforma in bianchi cristalli
come polline di neve
che ricade pietosa
sulle vicende degli uomini,
sulle case, sulle palpebre dei bimbi.
Dormi ora, fai tacere le voci di dentro...
non vedi.. tutto tace... dormi e sogna...
come solo le sirene sanno fare...

Non vedi? lontano
si è addormentato anche il Mare...

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 09/01/2012 21:12
    Mi pare una ninna nanna per adulti, per le figure che evoca, per la ricerca dei vocaboli. Ha un ritmo lento, mi pare, e l'addormentarsi del mare è un contro-senso molto originale. Ma fa anche un po' tristezza, il mare non si addormenta mai.

2 commenti:

  • - Giama - il 09/01/2012 23:06
    Mi Piace! (scherzo)

    la tua opera è particolarmente interessante; a parte l'intensa e forte scrittura, mi attrae moltissimo questa esortazione che credo sia rivolta al proprio io.
    A tratti pare vincere la rassegnazione, ma alla fine prevale il desiderio di quiete interiore che possa placare ogni tormento...

    Trovo la chiusa splendida: anche se lontano, l'orizzonte (il futuro) lascia intravedere la serenità sognata; sarà sufficiente dormire.

    Bravissima e complimenti!
    Ciao gia
  • anna marinelli il 09/01/2012 21:16
    grande ed acuta disamina del testo... anche tu dimostri competenza e capacità di osservazione che va aldilà del -Mi Piace-... facebook insegna. Grazie Raffaele

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0