accedi   |   crea nuovo account

D'inverno, mia madre

Mia madre all'imbrunir
chiudeva le tapparelle
poiché il giunger della sera
per Lei era una festa!
Veloce dava la corda all'avvolgibile,
mentre un sorriso bambino brillava
sul suo viso un po' severo.
Pochi istanti bastavano
perché le pesanti palpebre di plastica
cadessero davanti ai vetri.
Lei era felice così!
Felice per le cose più banali.
L'inverno m'ha riportato
un vecchio ricordo, che mai
avrei creduto di rimpiangere tanto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Dolce Sorriso il 12/01/2012 22:50
    piccoli gesti... ricordati diventano grandi, un dolce ricordo
    scritto con amore.
    Bello il tuo cuore Fabio
  • Anonimo il 12/01/2012 15:22
    i ricordi sono dentro di noi e basta un gesto qualsiasi per riportarci indietro nel tempo... "il giunger della sera per lei era una festa"... mi ritrovo in questa frase... fuori il freddo la pioggia e dentro il paradiso, mio padre, mia madre, mio fratello nel mio meraviglioso mondo... molto bella fabio...
  • Alessandro il 10/01/2012 20:29
    Ricordi d'infanzia, dove sia giovani e adulti, in tempi migliori, conquistavano il buon umore grazie alle cose semplici.
  • erica frau il 10/01/2012 18:49
    bella e nostalgica, complimenti
  • Alessia Torres il 10/01/2012 17:00
    I gesti semplici lasciano nel cuore un'impronta incancellabile...
    Bellissimo ricordo da serbare teneramente!
  • mariateresa morry il 10/01/2012 14:37
    Molto delicata, questa tua e anche un poco audace nel senso che dad un gesto apparentemente comune hai tratto una riflessione, un ricordo lontano a te caro. Un consiglio, se lo accetti. Non troncare la finale di imbrunire e di giungere. È una poesia moderna la tua, non teme il problema di rigorosa lunghezza del verso--
  • Anna Rossi il 10/01/2012 13:05
    l'infinito ed indefinito testamento dei nostri ricordi ci riporta immagini, sensazioni delle persone care attraverso un particolare, un dettaglio che il tempo non riuscirà a cancellare. poesia delicata, tenera. immensa pur nella sua semplicità.
  • Ada Piras il 10/01/2012 11:14
    Piccoli gesti ma che poi nel ricordo assumono un grande significato... Bellissima Fabio.
  • loretta margherita citarei il 10/01/2012 09:23
    molto dolce e commovente, buon anno amico caro
  • anna marinelli il 10/01/2012 09:16
    Mi sono persa qualcosa? forse lei non è più! Ti abbraccio e mi complimento con te per questo gioiello!
  • Vilma il 10/01/2012 08:18
    versi molto significativi, versi che non lasciano indifferenti per i ricordi che ognuno di noi ha

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0