accedi   |   crea nuovo account

Non vedono stelle gli occhi d'amore

Non vedono stelle gli occhi d'amore,
ma l'arcobaleno in una nube
tra loro e la luna.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 10/01/2012 19:52
    ehhhhh
    sti occhi!!!
    sai che son stata a Bologna????

    la prox ti avviso!
    occhio eh!!!!

    lau
  • Anonimo il 10/01/2012 17:33
    Oh Samuele, se avessi scritto "tra loro e la luna" me la sarei gustata meglio, ma restano tre versi molto belli. bravo.
  • Vincenza il 10/01/2012 13:18
    Bastano poche e concise righe per identificare l'intensità del sentimento d'amore che spinge l'autore ad una esposizione chiara e intensa. L'amore che vede non un colore distinto ma l'arcobaleno, simbolo di armonia con il creato, racchiude da sè una delicatezza e uno stile raffinato.
  • Ada Piras il 10/01/2012 12:03
    Mi piace... quello che vedono gli occhi in questa tua.. molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0