accedi   |   crea nuovo account

Io l'ombra e lo specchio

io l'ombra e lo specchio legati da un filo sottile
a questa pallida terra
camminiamo, corriamo, voliamo aggrappati alle stelle
e a questa vita ribelle

con la solita faccia tagliente l'occhio annegato nel blu
di questo cielo sempre bollente
ed io sono armato dai piedi alla testa di frasi e canzoni per te
soltanto per te

strappami le palpebre tagliami i capelli finché io possa vedere i tuoi occhi cosi belli
asciugami le lacrime con le tue mutande, toglimi i pensieri e i miei mille desideri

e come è vero che mi chiamo Alessandro e vivo questa mia vita giocando
e la mia storia viaggia leggera tra fatica speranza e chimera
lui mi osserva dall'alto di un cielo sempre limpido.. ... cuore sereno
io lo cerco e quasi più non lo vedo sono certo ma ancora ci credo
è la mia ombra... cammina dietro me... silenziosa... incollata

abbaia come un cane alla catene di notte alla luna
poi morditi la coda e balla tanto è una canzone senza fortuna
lasciati cullare dai tuoi sogni cercando di non farli mai appassire
fiori sono fiori profumati ma durano poche ore poi si lasciano morire

le tue mani sulle corde della vita disegnano i contorni alla realtà
le notti che non dormi e non respiri i capelli che non stanno mai a posto

È cosi che va questa vita qua
tra carezze e bugie non si può star bene sai

l'ombra che ti segue segna il passo e non capisci mai dove cade lo sguardo
se attaccato al culo delle donne o al loro sorriso quasi sempre bugiardo
la mattina poi ti svegli tra le braccia dei pensieri
e tornano i tuoi desideri
raccogli l'entusiasmo e le incertezze delle sue dolci carezze
dove vanno le paure della notte

se nel cuore ti senti un re... avvicinati ancora un po'... stai parlando con me

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 12/01/2012 16:51
    molto bella... apprezzata
  • giuliano cimino il 12/01/2012 02:10
    devo dire che hai grande talento se posso darti un consiglio, non troncare le frasi con i te/se piu/tu so che per la musica l'italiano non è come l inglese, ma dato che hai talento cerca di stupire anche se fai una battuta in più poi la pareggi, belle comunque le tue canzoni mi piacciono molto.. eleganti e mature

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0