username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La Spada nella Roccia

Togli
dal mio petto di Madre
quella spada di gelo

intorno
a quel dolore

il mio cuore
si è stratificato
in lastre di roccia

sanguina da millenni

urla in silenzio

nessuno l'ascolta

 

3
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • karen tognini il 10/01/2012 19:03
    Vincenzo scrive capolavori... la sua sensibilita' è unica.. il suo cuore è magico...
    Grande poesia...

6 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 11/01/2012 10:02
    ... quante bariere ci pone la mente...
  • giuliano cimino il 11/01/2012 01:14
    un ennesimo Capolavoro che grande Cuore.. di poesia
  • Salvatore Maucieri il 10/01/2012 21:14
    Come al solito scrivi solo capolavori. Come si fa a scrivere dopo aver letto questa tua? Complimenti, sei grande. Un vero faro per tutti noi poveri mortali. Sei grande. Ciaoooooo
  • karen tognini il 10/01/2012 18:59
  • Rossana Russo il 10/01/2012 18:55
    "urla in silenzio
    nessuno l'ascolta" Bellissima poesia *_*
  • Ferdinando Gallasso il 10/01/2012 18:28
    Poesia profonda e molto sofferta.
    Complimenti a te per le emozioni che sei riuscita a trasmettere.
    Non è facile scrivere poesie così

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0