accedi   |   crea nuovo account

Fino all'alba

Essenza
da fare invidia a Madre Natura
e il profilo
degno di sculture d'altri tempi
coll'incedere ubriacante, consuma
prosceni gremiti d'applausi e ovazioni
sguardi, in aneliti intinti scrutano
i tuoi no
nelle notti che il tempo e le tue mani sfiorano
fogli ingialliti di poesie e canovacci
immortali
che incensano la tua passione
d'esser mia
fino a che il tempo non schiarirà
l'orizzonte

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 11/01/2012 14:25
    essenza... essere... profumo inebriante, che in natura non si trova... applausi ovazioni sguardi... anelito... in soffio di vita.
    Fogli di desiderio e poesie, ormai ingialliti dal tempo che incensano, venerano la passione forte che sa aspettare... versi intensi passionali bellissimi...
    scusa che a volte mi piace immergermi nelle tue neravigliose poesie... un abbraccio carla
  • Ada Piras il 10/01/2012 21:42
    Molto molto bella..
  • loretta margherita citarei il 10/01/2012 21:13
    splendido il tuo poetare

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0