accedi   |   crea nuovo account

Buco nero

Un buco nero, nella mia mente
un vortice che gira
inghiotte affamato i miei pensieri.
Nero come il buio della notte
copre vilmente le imperfezioni di madre natura.
Nero come la seppia quando inganna i suoi nemici.
Nero come il nero.
Inghiotte, voracemente.
Affamato di ciò che io non voglio mangiare,
ingurgita, un pozzo senza fine.
Mi solleva, mi sbatte,
energicamente mi sferza.
Cedo vigliaccamente le mie paure,
lo prego di portarsele via, lontano.
Cancellarle con il suo nero colore.
Mi accontenta, buco nero,
ha messo radici nella mia anima.
Mi solleva, mi percuote, mi rivolta.
Poi quando sembra fermarsi,
ancora una volta si prende gioco di me.
Mi vomita addosso ciò che ha ingurgitato.
Violento è il suo sputo, mi ferisce
lacera il mio animo.
Riaffiorano, ricordi,
come carbone acceso.
Afferro con le mani,
tizzoni incandescenti...
brucio la mia pelle.
Ho dormito per troppo tempo,
amaro è il risveglio.
Dove sei, buco nero,
inghiottimi ancora.

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 11/01/2012 13:56
    Il sonno come un buco nero che inghiotte tutti i pensieri, una dimensione di stasi nella quale l'autrice spera presto di ricadere, in un atto estremo di quasi-masochismo.
  • rosanna gazzaniga il 11/01/2012 12:48
    Un risveglio che è ancora peggiore dell'oscura abitudine a nascondere imperfezioni o quello che si crede tale! Lirica profonda e amara, senza speranza, perchè ancora intrisa di orgoglio. Molto apprezzata!

6 commenti:

  • loretta margherita citarei il 11/01/2012 20:58
    molto brava, lirica originale apprezzatissima
  • Evelyn Di Maio il 11/01/2012 18:36
    "nero come il nero. Inghiotte voracemente", sembra quasi di vederlo questo buco nero, famelico, forte, impetuoso... Molto bella veramente.
  • Vincenza il 11/01/2012 13:26
    grazie a tutti
  • senzamaninbicicletta il 11/01/2012 09:58
    molto triste ma bella, brava
  • giuseppe bevacqua il 11/01/2012 09:12
    che vortice di emozioni. davvero geniale. complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/01/2012 08:51
    Bellissima Vincenza... una Porta... fra due mondi... in radici d'anima... d'incoscienti risvegli... a cui mi ribello.. ed in cui vorrei sparire... per Essere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0