PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piattaforme

Dire
Amarsi

e poi

col tempo

svanire nel nulla

nella Tua forma
percepirò
un'altra forma

sulle orme astratte
lasciate dal vento

leggerò
ramificate nel sole

le estensioni concrete

diramate in me

dal Tuo viso divino

 

7
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 11/01/2012 17:40
    "nella Tua forma percepirò un'altra forma sulle orme astratte lasciate dal vento" come sempre il tuo modo di poetare lascia stupiti per originalità e contenuto. complimenti

8 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 12/01/2012 13:25
    Di alloro lo Magno il tuo capo cinge per questa tua eccezionale davvero!
  • giuliano cimino il 12/01/2012 01:37
    ORIGINALE COME SEMPRE ANCHE SE QUESTA MI LASCIA L AMARO IN BOCCA E UN PO' DI MALINCONIA SU QUELLE ORME LASCIATE DAL VENTO
  • - Giama - il 11/01/2012 23:04
    amare è così: percepire sè stessi attraverso l'altra; all'inizio esprimere, gridare il proprio amore, ma poi basterà leggere quei semplici indizi lasciati appena dai dolci sospiri...

    immenso Vince!
  • Ada Piras il 11/01/2012 21:32
    E tu descrivi l'amore divinamente..
  • loretta margherita citarei il 11/01/2012 20:43
    molto originale bello seguire i tuoi ragionamenti apprezzatissima
  • karen tognini il 11/01/2012 19:24
    Sublime poeta dai mille cuori...
    divino sara' l'amore in ogni forma...
    Grande Vince...
    unico!!!
  • Alessandro il 11/01/2012 17:54
    Non faccio in tempo a commentarti una poesia che ne esce una altrettanto stupefacente... complimenti.
  • Anonimo il 11/01/2012 17:46
    sono d'accodo con smib... stupisci sempre vincenzo... un abbraccio carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0