accedi   |   crea nuovo account

Ciclo d'Amore d'un pio Vi Amo

Piovvi
dal seno del monte

in acqua sorgente
nacqui

risvegliando
gioia
di ruscelli

ingrossai
le mie correnti

in un fiume
affluente di parole

innamorate
delle Tue sponde

vidi
il Sole

sfociai

onda dolce
dal delta delle Tue braccia

in un mare d'Amore

evaporai
portandoti con me

in un pio Vi

 

5
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Alessandro il 12/01/2012 18:28
    Mare, ruscelli, sorgenti... un fiume di sensazioni, un affogare nell'Amore. In poesie del genere, l'acqua è un efficace evergreen, unita alla tua maestria.
  • senzamaninbicicletta il 12/01/2012 10:46
    un fiume di parole che accarezza le sue sponde, molto bella. complimenti vince'
  • karen tognini il 12/01/2012 09:27
    Sempre più spirituale il nostro Vincenzo...
    Pio Vi...
    Sei il Pio più Pio... innamorato dell'infinito Amore...
    Stupendaaaa
  • Ada Piras il 12/01/2012 09:20
    BELLISSIMA... il ciclo della pioggia.. nel riciclo porta con se
    il nostro amore...
  • - Giama - il 12/01/2012 09:04
    geniale! Giungo a te, precipito e inflitro la mia essenza, sorgo e ingrosso... la passionale corrente...
    tu mi scaldi col tuo immenso calore... ed evaporo...
    portando con me la tua essenza al Cielo...


    Mitico Vince!

    Gia
  • Antonella Parisi il 12/01/2012 09:02
    Elegante e raffinato il tuo linguaggio come sempre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0