accedi   |   crea nuovo account

Ora puoi andare

Ora puoi andare
lo spettacolo è terminato
senza titolo né inedia
eternità da obliare

Ora puoi andare
lasciare la camera vuota
ritoccata di smeraldo
dall'ultima elegiaca luna

Ora puoi andare
non incide se giunge il buio
farò ardere il camino
e per l'attesa sarà la fine.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • calogero pettineo il 13/01/2012 08:53
    Buongiorno A. A., acceto volentieri il tuo commento poichè nella vita non esiste solo lo zucchero ma, a volte un po' di sale serve a migliore l'attenzione. A parte la premessa del tuo commento dopo i tre punti ( e credimi è molto facile criticare con parole che possono offendere e di cuore di dico che non è il mio caso) farò tesoro del resto del commento. ringraziandoti per avermi letto, un saluto. PETTINEO Calogero.
  • A. A. il 12/01/2012 17:19
    banalissima. Orribile. Scontatissima. Parole scollegate. Ripetizioni eccessive. Linguaggio assolutamente inadeguato alle immagini. Scarse metafore. Ecc...
    Riscrivila.
    Non mi piace.
    Un saluto
    A. A.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0