username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il silenzio delle cose

Qualcosa dite
nere profondità
con il tempo
a far da sfondo

Un poco sorridete
o è solo tristezza?
Coralli, avori, porcellane
vecchie foto, paccottiglia
fermacarte, vestiti
unguenti, marmi
qualcosa dite
dalla coltre
del silenzio

o è solo tristezza?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rea pasquale il 13/01/2012 12:12
    Vero, oggi anche la materia è triste per i comportamenti dissennati dell'uomo d'oggi.
    In questa poesia si coglie una profonda verità: la materia ha una sua filosofia, una sua anima.
    saluti

11 commenti:

  • mauri huis il 19/01/2012 12:19
    Credo dipenda dai momenti. Dall'umore. Quando è nero allora è solo tristezza. La poesia è molto bella
  • Gianni Spadavecchia il 17/01/2012 15:21
    penso che dietro a questa tristezza, si celi un sorriso.. timido, nascosto.. Basta solo scovarlo Bella poesia!
  • mirtylla il 14/01/2012 16:59
    Si, qualcosa dicono... parlano di noi riflettendo ciò che siamo, ciò che siamo stati, e ognuno ha la nostra storia da raccontare triste o gioiosa che sia
    Profonda riflessione
  • ELISA DURANTE il 14/01/2012 10:35
    Gli oggetti non sono mai muti, secondo me, nè neutri, ma hanno la voce e la valenza del nostro stato d'animo. Piaciuta molto!
  • - Giama - il 14/01/2012 00:13
    non so...
    è come se le cose si "esprimessero" attraverso chi le osserva, più precisamente attraverso la reazione che l'osservare genera...
    silenzio, lieve sorriso... tristezza?

    sempre grande Vincenzo!
    Ciao Gia
  • Alessandro il 13/01/2012 18:06
    Quando anche gli oggetti si chiudono in un triste silenzio.. bella metafora
  • Don Pompeo Mongiello il 13/01/2012 17:10
    Cose che raccontano di noi, dei nostri antenati. Cose che hanno una storia, giacciono sotto secolare polvere, ma seppur tristi, zitti non stanno, vogliono ancora la sua parte.
  • Anonimo il 13/01/2012 15:31
    forse ci ricordano attimi spensierati che non tornano più... ad ogni modo è la forza dei nostri pensieri a dar importanza agli oggetti, attribuendo loro importanza di attimi vissuti... bella vincent bravo
  • mariateresa morry il 13/01/2012 12:27
    per me che raccolgo quasi tutto delle cose che hai scritto, non trovo assolutamente tristezza... sono forse veli di nostalgia, flash di ricordi... le cose in sè non dicono nulla, siamo noi che apriamo davanti ad esse," i nostri cassetti interiori"...
  • karen tognini il 13/01/2012 11:15
    Gli oggetti.. alcuni hanno l'anima.. come le fotografie... il resto sono solo cose che ci fanno comodo... senza anima...

    Molto bella!!!
    ciao
    k
  • Ada Piras il 13/01/2012 11:15
    Che bella... guardare le cose come se potessero parlare... a me piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0