accedi   |   crea nuovo account

Cuore nero

lentamente abbandono il mondo
non vedo
non credo
non spero
ho una certezza
il cuore nero

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 17/02/2012 13:53
    L'illusione di abbandonare il mondo. In realtà abbandonando il mondo abbandoniamo noi stessi, la nostra capacità di respirare, di vivere, di sentire. Questa tua composizione da effetto a una serie di considerazioni illimitate. Buona.

13 commenti:

  • John Barleycorn il 04/02/2012 12:41
    Stavo pensando la stessa cosa sai Augusta... colpa della neve
  • augusta il 04/02/2012 12:36
    e certo che stamane hai creato un bel putiferio.. nel senso buono della parola... a roma siete tutti chiusi in casa...è meraviglioso così si legge...
  • John Barleycorn il 04/02/2012 12:30
    Di meraviglioso ho la versione di Modugno, l'originale. La ascolto spesso ma non rispecchia la mia situazione. Sono ottimista e propositivo di natura quindi... grazie Alessandra
  • alessandra palmas il 04/02/2012 12:24
    Ciao John, la poesia e'bella nel senso che e' significativa, profonda nel suo senso e nel contenuto, ma come anke altri ti hanno consigliato, io ti dico ancke un'altra cosa, conosci la canzone "meraviglioso" dei Negramaro? Be' se la conosci, ti consiglio di risentirla, di risentirla e di risentirla... Vedrai amico ti fara' bene, ti fara' aprire nuovi orizzonti!!! Un altro consiglio, non smettere mai di sognare e di sperare! La speranza e' l'ultima a morire!!! Tanti tanti auguri per la tua vita!!! Complimenti per la poesia!!!
  • John Barleycorn il 04/02/2012 12:23
    È una storia lunga, quando avrò finito di sriverne il libro te lo regalerò... ecco ho sorriso
  • Bianca Moretti il 04/02/2012 12:17
    Allora vale il consiglio che t'ho dato. Sorridi di più alla vita, anche se ti risulta difficile farlo... vedrai che daje e daje una rughetta di speranza comparirà e ad essa se ne aggiungeranno altre. È il mio augurio per te. Un interruttore si può sempre riavviare ma dobbiamo dargli una mano...
  • John Barleycorn il 04/02/2012 11:43
    Nooo... Koontz racconta ben altro.
    Il mio cuore è nero perchè non prova emozioni da qualche tempo,è spento...
  • Bianca Moretti il 04/02/2012 11:31
    È per caso un'allusione all'autore di cui mi consigliavi la lettura?
    dai, non essere così pessimista! Sorridi alla vita e il nero pian piano si schiarirà
  • ELISA DURANTE il 19/01/2012 17:25
    Ma no, non è nero, forse è solo sporco... Prova con Ava!!! Non so se rammenti Calimero e il suo "Ava, come lava!", ma il mio era un modo di sdrammatizzare: non me ne volere...
  • Vincenzo Capitanucci il 15/01/2012 08:01
    Je suis Mal-e donc Je suis... lol..

    Molto bella... John... la via della Notte..
  • Anonimo il 14/01/2012 12:30
    Non vedi, non senti e, di conseguenza, non provi più nulla...
    Complimenti, schietta nella sua semplicità.
  • augusta il 14/01/2012 09:47
    il tempo è la miglior medicina... tutto passa anche questo tuo momento...
  • gina il 14/01/2012 08:37
    Eppure c'e' sempre una speranza
    C'e' sempre una luce
    E spesso il nero del cuore e' solo superficie...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0