PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Questo Io sconosciuto

Davanti ad uno specchio
ogni mattina
la mia immagine
riflessa vedo;
l'Io apparente,
dalla chioma ormai argentea
e la barba pure,
che un sorriso sforza;
poiché anche difronte
all'immagine propria,
gli arcani istinti
per dignità deprimo.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 17/01/2012 17:12
    Davanti allo specchio... il mio io apparente...

    Molto bella Don.. parente di un Altro... immenso Io...
  • loretta margherita citarei il 14/01/2012 20:17
    ottima riflessione apprezzata
  • Alessandro il 14/01/2012 18:57
    Il voler indossare una maschera, reprimere una parte di se stessi anche di fronte alla propria immagine riflessa... apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0