accedi   |   crea nuovo account

Sabato sera

Sebbene questa giacca,
cucita a nostalgia,
sia un pezzo d'amarcord
stampato sulla pelle,

Sebbene questo pub,
dai muri un po' retrò,
ricordi il mio passato
d'amore e fantasia,

che il tempo non arpeggi
nel vino che m'attende
le corde sempre verdi
del violino dei ricordi.

Beviamoci su!

È sabato sera.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • augusta il 18/01/2012 13:53
    beviamoci su.. perchè è sabato sera...
  • Anonimo il 17/01/2012 12:26
    bella e delicata questa lirica mi complimenti bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0