PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Madre una spirale rinasci-mentale d'Amore

Se il Cielo
sopra le nostre teste
appartiene
al riposo immutabile del Padre

il cuore Materiale della Terra
è
completamente
della Madre

Lei
nella Sua calda prossimità
può intuire

in un fiorir di Arti

l'intimo dolore dei figli imprigionati nelle mini-ere dell'inferno

avvolgendoli nelle Sue braccia in un cerchio a spirale

d'infinito Amore

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/01/2012 14:09
    Poesia dualistica che mette in confronto due Entità distinte, il padre e la madre, ove quest'ultima la meglio ha.

3 commenti:

  • - Giama - il 17/01/2012 22:33
    Sempre geniale Vincenzo, una sintesi di saggezza, spiritualità e infinito amore in questa Tua...
    Meraviglia!
    ciao
    gia
  • cesare righi il 17/01/2012 20:45
    Questa e' fantastica. Ho sempre pensato quello che tu qui hai scritto in pochi versi. Qui c'è l'inizio e la fine, l'inferno e il paradiso. La necessita' dell'uomo di sfuggire al dolore della sua consapevolezza creando opere d'arte, e lei e' qui con noi in noi, e nel suo infinito amore ci sussurra io sono la vostra madre. Strepitoso Vince
  • karen tognini il 17/01/2012 14:35
    Stupenda Vincenzo... la Madre -terra soffre di tutto il suo dolore... continuando pero' con la sua magnificenza a donare i suoi capolavori...

    troppo bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0