username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nebbia

In certi momenti
mi sono sentita così
impalpabile
umida e fredda
inconsistente
come un feto mai nato
avvolgente
come il dolore che lascia
quando rifiuta il mondo.

 

10
10 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 07/02/2012 22:18
    Versi che emanano il tuo profondo dolore e la negazione di girare pagina e ricominciare a vivere cercando una serenità che potresti trovare cercando di diluire i ricordi che ti hanno fatto tanto male. Bella lirica e brava l'autrice che in pochi versi ha dato un quadro completo del suo sentire. Lirica apprezzata.
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 29/01/2012 13:23
    Versi da brivido che mettono a nudo l'anima.
  • Aedo il 21/01/2012 17:47
    "Impalpabile come la nebbia", un'espressione per indicare un senso di sfinimento, che crea un vuoto nell'anima. Poesia di grande spessore emotivo ed esistenziale!
  • Giacomo Scimonelli il 18/01/2012 05:46
    uno stato d'animo profondo e vero che i versi dell'autrice regalano al lettore. Un momento che prima o poi tutti attraversano nella vita... versi incisivi per la forma ed il contenuto.
  • Anonimo il 17/01/2012 23:24
    parli così bene della tristezza e dell'inconsistenza in pochi versi bravi,è questa la bravura di chi scrive
  • Maurizio Cortese il 17/01/2012 18:36
    Concisa ed espressiva introspezione, che chiede solo muta partecipazione; indispensabile la presenza dei tre aggettivi ad unico verso.
  • senzamaninbicicletta il 17/01/2012 16:07
    nei pochi versi una forte espressione del tema trattato. sintesi poetica apprezzatissima. Complimenti molto bella

10 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 03/02/2012 22:58
    Fredda, impalpabile, gelida, ghiacciata, invisibile come nebbia..
  • augusta il 21/01/2012 09:41
    d'accordo con nico... in pochi versi.. ed è la bravura di chi scrive... una vera poeta...
  • Anonimo il 20/01/2012 20:53
    profonda lirica intense parole... bellissima rosanna... un abbraccio
  • denny red. il 17/01/2012 23:38
    In certi momenti.. si è cosi..
    cosi.. come la nebbia.
    Tema.. che dire.. Rosy,
    solo.. nebbia.
    Sempre Brava!!! Ben Scritta!!!
    Abbraccio..

  • Anonimo il 17/01/2012 23:23
    il dolore avvolgente di un bimbo mai nato è nebbia, molto bella
  • Cinzia Gargiulo il 17/01/2012 23:22
    Sì, forse i versi sono tristi ma esprimono la realtà di certi momenti che nella vita tutti possono vivere...
    Poesia incisiva, molto apprezzata.
    Un abbraccio...
  • - Giama - il 17/01/2012 22:09
    intensi e forti versi, da brividi quel "feto mai nato";
    poesia molto espressiva!

    Complimenti!
    ciao
    Gia
  • rosanna gazzaniga il 17/01/2012 19:17
    Grazie a tutti per i commenti. Non la volevo pubblicare perchè è troppo triste, ma vedo che è stata apprezzata!
  • loretta margherita citarei il 17/01/2012 17:36
    sono attimi di dolore e disperazione, splendida
  • Alessandro il 17/01/2012 16:06
    Suggestiva descrizione di un momento di autentica disperazione, quando si giunge alla non-esistenza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -