PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Contemplazione

Scende la sera sul mare
c'è una processione di stelle
mentre il silenzio cade
nel cuore dell'uomo
dolce fragranza dei venti del sud!
Un misterioso alito primigenio
nell'azzurra lontananza
mentre avanza tra onda ed onda
donando vita a mille liuti
accompagna un coro d'angeli
sotto questo grande cielo
nel silenzioso tempio stellare
scopro il mio volto
e mi sento come un gabbiano
nel vortice d'un malinconico volo.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/01/2012 09:06
    Apprezzata... molto bella...
  • Alessandro il 17/01/2012 20:15
    Complimenti per tutto: linguaggio, stile e contenuto. Si sente quasi il profumo del mare, ultimi 5 versi bellissimi.
  • loretta margherita citarei il 17/01/2012 19:59
    molto apprezzata complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 17/01/2012 19:54
    Avanza di onda in onda... donando voce a mille liuti...

    Bellissima Ignazio... contemplazione...(con Te nel Tempio... in azione)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0