accedi   |   crea nuovo account

Attesa

L'aurora
aspetterò vicino al mare
nella solitudine del silenzio
intreccerò coi pensieri
freschi serti fioriti
anche se tristi sono
questi tramonti crepuscolari
mi sfiora l'onda
che sulla riva si distende
e un'altra ancora
s'alza da lontano
scorre spumeggiante
scoppia sulla scogliera
si scaglia nell'aria
e dolcemente mi bagna
nel mio mare
si risvegliano i fremiti
e s'addormentano
nell'ebbrezza dell'infinito.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0