accedi   |   crea nuovo account

Dolcemente attendo

Scendendo nel profondo dell'animo
trovo tanti spazi riempiti solo da Te
parole sussurrate all'orecchio
carezze arrivate sulla pelle
occhi penetrati nella mente.

Vivo questi brevi istanti mille volte
nei miei fragili pensieri
l'attendere il tuo arrivo
vederti da lontano camminare
abbracciare forte quel tuo corpo
sentire le tue braccia che mi stringono fortissimo.

Guardo queste mani che sono state chiuse tra le tue
che hanno spesso rapito il tuo viso per riportarti a me
che hanno cercato di proteggerti dal tutto
ma troppo deboli contro quello che nessuno può sconfiggere.

Oggi come ieri e come domani
dolcemente attendo
non ho altro luogo in cui io voglia andare
forse sarà un'attesa illusoria
ma quando si trova il proprio tesoro
non si può che restargli accanto
per come si può.

Ogni corpo mantiene in sè una parte dell'amore vissuto
e a ben guardare lo si può vedere

io sono certa di essere sulla tua spalla
dove ho pianto, sorriso, serenamente appoggiato il mio viso

e tu ora che guardo sei sulle mie mani
che ti hanno accarezzato, trattenuto, stretto.

Dolcemente attendo nel silenzio
che ti ho promesso farò
ma rimanendo nel tuo cuore
per ricordati tutto il mio amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • paolo rizzotto il 14/12/2014 15:03
    Il grande, unico, vero amore della vita e' andato via, come il vento quando si chiude una finestra. Ma tu sei li', ad aspettare il suo ritorno,
  • senzamaninbicicletta il 18/01/2012 10:55
    per essere alla ricerca del "principe azzurro" questa poesia ha i tratti molto profondi e alcune metafore molto belle. I versi descrivono l'attesa in modo assai delicato "Ogni corpo mantiene in sè una parte dell'amore vissuto e a ben guardare lo si può vedere" molto bella

10 commenti:

  • Anonimo il 10/02/2012 21:51
    sei bravissima... mi sento privilegiato a poterti leggere...
    speciale come in questo passaggio "non ho altro luogo in cui io voglia andare" ... il concetto del "luogo" è stupendo.
  • stella luce il 22/01/2012 09:03
    giulinao grazie...è bello vedere i tuoi commenti, sempre così vicini al mio pensare.. grazie
  • giuliano cimino il 21/01/2012 00:22
    nel silenzio che ti ho promesso dolcemente attendo eclissi di un amore mai morto dentro di te
  • stella luce il 20/01/2012 07:02
    grazie come sempre per le vostre parole... un forte abbraccio
  • - Giama - il 18/01/2012 23:56
    splendida poesia, mi piace il suo evolvere...
    mi piaciono particolarmente questi versi:
    Ogni corpo mantiene in sè una parte dell'amore vissuto
    e a ben guardare lo si può vedere

    io sono certa di essere sulla tua spalla
    dove ho pianto, sorriso, serenamente appoggiato il mio viso

    e tu ora che guardo sei sulle mie mani
    che ti hanno accarezzato, trattenuto, stretto.


    complimenti!
    ciao
  • loretta margherita citarei il 18/01/2012 20:44
    metafore molto suggestive complimenti bella
  • Gianni Spadavecchia il 18/01/2012 15:04
    Rimani nel suo cuore per sussurrarli ancora il tuo Amore e queste dolcissime parole con noi condivise.. Davvero brava Stella!
  • Anonimo il 18/01/2012 14:00
    Scendendo nel profondo dell'animo, trovo tanti spazi riempiti solo da te...è tutto qui dentro. Bellissima.
  • Alessandro il 18/01/2012 13:22
    Dolce attesa e una promessa d'amore da mantenere.
  • karen tognini il 18/01/2012 10:37
    Slendida Stella luce... Guardo queste mani che sono state chiuse tra le tue...

    rimanendo nel tuo cuore
    per ricordati tutto il mio amore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0