username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Peccatore

Lascia che io pecchi
di te e con te
ma redimimi
perchè io possa continuare
a cercare nel peccato
il senso e il profumo della carne
prima che io venga inquisito
e arso da lingue di fiamme
di chi non capisce il mio Amore
per te, di te e con te.

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosanna gazzaniga il 21/01/2012 20:04
    Assoluzioni cercate per la troppa passionalità o per ritrovare quel piccolo senso di trasgressione che rende il sesso ancora più intrigante. Io credo che quando l'amore è sincero, nulla è peccaminoso. Lirica passionale, versi musicali e proposti in modo originale! Molto apprezzata!
  • mirtylla il 18/01/2012 17:24
    Stupenda poesia ardente d'amore, dove la passione emerge nuda coinvolgendo il lettore

1 commenti:

  • stella luce il 18/01/2012 11:02
    davvero molto bella e passionale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0