accedi   |   crea nuovo account

Autunno

Nella notte nebbiosa
dalle plumbee dimore della morte
viene l'autunno
e la vita
la vita
svanisce la vita
foglie in delirio verso la terra
mormorano un lugubre lamento
all'ombra sbiadita dei tigli
un lacerante languore
s'aggira
ululando tra i rami del bosco
nel cielo grigio
dove appena una stella s'intravede
e una rondine volare
lontano
lontano.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0