accedi   |   crea nuovo account

Cariatidi al vento

Invoco il tuo nome nella notte
mi giunge un'eco lontana
quasi sperduta
nella nebbia misteriosa
trafitta dal quel vissuto
che adesso ci esclude
ah se soltanto sapessi
quanta gelida neve
mi è caduta addosso
una pioggia calda
verserebbe il tuo manto
ma l'orgoglio
domina il nostro tempo
e siamo ancora
due cariatidi al vento.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0