username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sarà domani..(per un bimbo senza più mamma)

Occhi di bimbo
guardi presto la tua solitudine..
La voce è il ricordo
del suo sorriso,
le parole carezze
nella notte del silenzio.
Occhi di bimbo
rispecchi presto il dolore,
il peso del rimpianto,
il freddo distacco
dal suo calore.
Le tue lacrime
sono rugiada di vita
per sfiorarti nel sogno,
per consolarti la mente,
per restituirti amore.
Sarà domani e ancora domani
risveglio
tangibile di nostalgia
ma sarà domani
e per sempre,
nella tua esistenza,
Angelo materno
che veglia il tuo respiro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • claudia checchi il 14/11/2008 15:38
    vedi avevo ragione sei donna di grandi sentimenti, mi sono commossa
    nel leggere questa tua bella poesia, ciaoo. un abbraccio
  • marilena rimpatriato il 09/09/2007 21:27
    Molto bella anche questa poesia. Molto struggente.
  • Pier Francesco Maguledda il 17/07/2007 09:33
    Brava Mariella, dimostri una grande sensibilità su dei problemi spesso dimenticati.
  • sara rota il 14/07/2007 09:23
    Triste... bellissima... Brava mariella. 10
  • Michelangelo Cervellera il 26/06/2007 21:12
    Mi lascia stupefatto il commento di fornasini, ho sempre creduto e credo che, nella stragrande maggioranza, chi scrive su questo sito od in altri similari, o solo per se stesso, non lo faccia per accaparrarsi consensi ma per esprimere le proprie emozioni, sentimenti, stati d'animo ed avendo letto altre opere di Mariella mai mi è sorto il dubbio che menta in ciò che scrive.
  • Nicoletta Piepoli il 07/06/2007 10:37
    Bravissima!
  • katia debora melis il 05/06/2007 17:23
    pensiero delicato e attento a una realtà che spesso gli adulti, chiusi nel LORO dolore, non sempre comprendono a pieno. Sarà domani, si, ma con tanta difficoltà in più nel vivere ogni giorno... ma sarà comunque domani. Bravissima.
  • Tony Golfarelli il 05/06/2007 08:04
    Non parla ma si capisce la sofferenza del silenzio, mi piace
  • Michelangelo Cervellera il 04/06/2007 17:41
    Il dolore dei bimbi spesso è muto e sordo per noi. Bella, veramente bella poesia.
  • Carmela Di Giovanni il 04/06/2007 17:35
    Complimenti mariella è una bellissima poesia e la chiusa è spendida
  • Anonimo il 04/06/2007 17:14
    Il più delle volte le lacrime dei bimbi vengono ignorate, il loro dolore col tempo diventa un demone che difficilmente si riesce a scacciare, bella poesia brava Mariella.
  • roberto mestrone il 04/06/2007 16:18
    Pensieri dolcemente tristi per un bimbo sfortunato.. ma un angelo veglia su di lui...
    Brava Mariella!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0