accedi   |   crea nuovo account

Davanti al fuoco

Svolazzano le fiamme
giocando con la luce
stampando i vecchi muri
di ombre frettolose.

Parla e stride il camino
con lingue serpeggianti
tepor di lunghe braccia
su visi e volti accigliati.

Si intrecciano parole
mischiando il caldo fuoco
che screpita donando
pacate vibrazioni.

Dei vecchi brilla lo sguardo
seduti la di fronte
riflessi ciocchi ardenti
brusio di calde storie vecchie.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Rosarita De Martino il 17/07/2008 19:22
    Bella poesia (da leggere però quando c'è freddo e ti viene voglia di stare "davanti al fuoco".
  • mariella mulas il 05/02/2008 13:20
    Bellissima.. bellissima.. Sei riuscito in pieno a fissare in versi momenti intimistici che l'immagine del fuoco nel camino esalta.
  • sara rota il 23/07/2007 07:56
    Mi dà un grande sendo di calore ed affetto.
  • aurora beatrice giacca il 05/06/2007 12:54
    descrizione molto reale di momenti comuni un po' a tutti noi..
  • lory giacobbe il 04/06/2007 17:34
    Bellissima descrizione di sere passate davanti al camino. Qelle di una volta. ricordi d'infanzia...
  • Anonimo il 04/06/2007 17:07
    Hai risvegliato piacevoli ricordi, complimenti. Ciao
  • Carmela Di Giovanni il 04/06/2007 16:40
    Nel crepitio delle fiamme i dolci ricordi... Bravissimo Belli i versi, danno emozioni...
  • roberto mestrone il 04/06/2007 16:15
    Versi che ci trasmettono... calore...
    Bravo Silvano!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0