accedi   |   crea nuovo account

Miei... per sempre!

Dal primo attimo
in cui ti vidi,
smisi l'abito grigio
che vestiva la mia vita.
Di rosso vestito attesi
che ti accorgessi di me
violentando il tuo sguardo.
Ascoltai il battito
convulso del tuo cuore,
e come amor t'impose
lo stender le braccia
con occhi abbagliati,
ti corsi incontro
per riempirti di me...
E così da quel momento
il tuo cervello
il tuo corpo e la tua anima,
furono miei per sempre.

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 20/01/2012 18:13
    l'ossessione possessiva dell'uomo non ha limiti... neanche se l'uomo in questione è poeta!

5 commenti:

  • ignazio de michele il 22/01/2012 17:55
    Una dedica molto bella ed efficace... bravo
  • Anonimo il 20/01/2012 19:15
    Passione intensa trasuda questa lirica
  • - Giama - il 20/01/2012 16:32
    Amore totale, l'amore si realizza attraverso l'altra, l'amore che completa... fino a possedere la totalità dell'altra stessa
    bella Auro!
    ciao
  • mirtylla il 20/01/2012 14:08
    Ah... questo cuore che non vuol smettere di battere per amore...!
    Sempre bellissimi i tuoi versi
  • Alessandro il 20/01/2012 13:48
    Passione molto forte, condita da un pizzico violenza e possessività. Originale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0