PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

All’ombra della tua fronte

Arrampico la mia notte
per un cielo senza luna;
sogna vagiti la culla,
segreti il mistero;
non vale più nulla
la tumultuosa fretta
di rincorrere l’alba,
il crepuscolo del mattino
ci sorprende ancora insieme.
Continuo a sostare
all’ombra della tua fronte
frescura di sempre
sorpresa continua
difesa sicura.
(2005)

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/11/2015 14:30
    Grande emozione in questi versi ove la natura sentimentale dell'autore trova un umano senso compiuto per l'amorevole presenza della persona cara che diviene protagonista silenziosa nell'intero componimento. Un bisogno del cuore che si racconta in una tenerezza poetica, esprimendo una sensazione di affettivo benessere interiore, nonchè di sicura protezione emozionale. Bellissima!

2 commenti:

  • roberto mestrone il 05/06/2007 10:21
    Fortunata la tua consorte...
    Stupendo il pensiero centrale!
    Quando Amor ispira, celestiale è il verso...
    Un abbraccio...!
    Ro
  • lory giacobbe il 05/06/2007 10:11
    Come sempre, dolci parole d'amore per una donna molto fortunata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0