PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Monti tristi in momenti euforici

è solo apparente,
asserire il non ritorno di fatti e misfatti
commessi o ricevuti.
Chi nella propria esistenza
ha superato i tre terzi
e forse più della propria vita,
sa riconoscere il ripetersi
di tutto il suo passato
compreso quell'arco di tempo biologico
dedicato al periodo
dell'innamoramento giovanile che ritorna
con ardore nel cuore dell'umano.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 07/02/2012 23:31
    Quello è il periodo più bello come si fa a dimenticarlo, i ricordi belli ci seguiranno sempre nel tempo anche per decenni. Bravo concetto esplicato egrgiamente, piaciutissimo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0