accedi   |   crea nuovo account

Il mistero della vita

Tu pensavi che io ti parlassi
del mistero della vita.

Io vivo nei ricordi
e mi perdo nella storia.

Figura gotica
percorsa dall'occulto
che apre cento traiettorie.

Ma io ti pensavo tesoro mio
perché veloce trascorre il giorno.

Non mi stancherò di parlarti del mio
oscuro rimorso
il profumo di rosa del tuo corpo.

Parlami piccola brunetta
adagia piano i piccoli vasi sul tavolo.

Fammi pensare ancora un po'
parlando a tarda sera del tempo che passa
e della cura necessaria.

Anche volendo
non potrei svelarti il mistero della vita.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 21/01/2012 13:30
    Niente da dire... apprezzatissima per stile e tematiche. Alcuni versi davvero suggestivi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0