PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore

Ti guardo negli occhi
e mi perdo a sognare,
a poterti stringere a me
a poterti baciare,
ma tu sembri freddo,
distante, lontano...
distrattamente ti prendo la mano,
un gesto semplice, forse banale,
ma è stato come farti svegliare
da un lungo letargo del cuore...
e così è stato" Amore."

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • alessandra palmas il 31/01/2012 10:17
    Bellissima poesia Annarita, complimentissimi veramente!!!! Sono dei versi stupendi, per chi crede ancora nel vero e grande amore!!!! Bravissima Annarita, complimenti ancora!!!!!
  • Anonimo il 24/01/2012 18:25
    Ma cos'era l'amore per un ghiacciolo?
  • Vincenzo Capitanucci il 21/01/2012 20:37
    Il calore di un contatto...

    Molto bella AnnaRita...
  • pasquale radatti il 21/01/2012 19:20
    in questo testo parole semplici per dire" amore"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0