accedi   |   crea nuovo account

Non risalirò più la collina

Non risaliro più la collina
i verdi boschi attorno ad essa
non vedrò più, così la nostra casa.
Dovrò cercare altri luoghi
che facciano dimenticare
la mia vita fino a ieri.

La mia anima è morta
nel momento della tua dipartita,
dovrò ricominciare una nuova vita...
non so se ce la farò.
Non so se avrò la forza
d'andare avanti
da sola e senza amore.

Tutto m'appare scuro
come una notte nera.
Ho perso la mia primavera,
mi sento prigioniera
del mio destino avverso
che mi ha colpita
nell'amore più importante
della mia vita.

Dovrò ricominciare
sono senza forze,
mi sento allucinata
non sono preparata
ad affrontar la vita
da sola e senza guida.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0