accedi   |   crea nuovo account

Un Cielo come Donna una Coscienza come Amore

Aggrappato
ad un lembo della Tua gonna celeste

tiro
giù
la volta del cielo

nude
trasparenze azzurre

in una infinita estasi d'Amore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • antonio pascarella il 22/01/2012 21:59
    bellissima poesia complimenti
  • rosaria esposito il 22/01/2012 20:47
    mi farò una gonna celeste... e aspetto lo scirocco...!
  • Anonimo il 22/01/2012 18:30
    Un applauso sincero all'autore che con questa poesia ci regala delle immagini molto belle
  • mauri huis il 22/01/2012 17:22
    Infinita estasi d'amore... beato te, e non solo per i versi!
  • Gabriella Salvatore il 22/01/2012 15:49
    Molto bella, il trascendente si mescola con l'amore per una donna...
    stupenda!
  • lidia filippi il 22/01/2012 15:32
    Che dire! In pochi versi moltissime emozioni legate all'Amore, quelo vero che trasporta nell'infinito e dà luce alla vita!
  • agave il 22/01/2012 12:47
    commento molto semplice: che dolcezza traspare in questi versi
  • Nicola Lo Conte il 22/01/2012 10:57
    Quando scrivi dipingi immagini sognanti mostrandoci un cielo d'amore...
  • - Giama - il 22/01/2012 09:54
    Dei versi quasi Kantiani, "il cielo stellato sopra di me e la legge morale in me", dove la donna è il cielo e la legge è l'Amore... l'infinita conoscenza... dell'Io in Lei...

    Grande Vincenzo!
    p. s: Diego ha visto la tua foto sul pc, ti saluta...
    ti saluta il cuore di un bimbo!
    Buona Domenica
  • Anonimo il 22/01/2012 09:41
    La volta celeste che assume le sembianze di donna per una infinita estasi d'amore. Una chicca... ciaociao
  • karen tognini il 22/01/2012 09:17
    Bellissima Vincenzo.. il divino diventa amore passionale...
    Buona Domenica!!!
    Bravissimo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0