PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eternity

Mi sono sempre chiesto
la funzione delle cose.
Di come gli eventi
si potessero evitare,
di come nuove emozioni,
si posavano stanche,
per poi assopirsi
e tra sonno e oblio
divenire passato.
Di ogni attimo usato,
speso e sudato,
con l'entusiasmo di poi,
di quello che magari sai,
ma che di certo non vuoi...
L'incedere maestoso
di alcune rivelazioni,
che si perdono ed epurano
come mille schegge di vetro,
che brilleranno se la luce
gli batterà contro.
Non sempre c'è luce per capire.
A volte per intuizione,
o per assurdi tentativi,
ci si destreggia nel solito buio,
e a volte se ne esce,
ma quel senso di vuoto e di piccolezza,
che si ha di fronte a questa intrepida vita
che ci parla di vecchie fiere,
o di qualsiasi altra cosa,
ci insegna che non c'è nulla da imparare,
che l'aver vissuto di vita vissuta,
sarà solo alla fine un altro gesto,
che attribuiremo forse al destino,
ma che dirà una volta per tutte,
che non siamo nulla,
con le nostre paure
esistenze, amori e dolori...
... nulla...
nulla di particolarmente prezioso.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • augusto villa il 29/03/2014 14:40
    Un film senza un pixel: non se accorgerebbe nessuno...
    Un pixel senza film: sarebbe davvero un disastro...
    Certo che quel fil e* bellissimo... In piu*... e* d-autore!!!
    Bene, Dario!... Una riflessione bella e ben scritta, complimenti!
  • giuliano paolini il 27/07/2008 10:10
    domande di valore alto dopo la pancia anche il cuore e l'anima fanno sentire i loro morsi e richiedono attenzione
  • laura cuppone il 16/06/2007 09:27
    10!!! Dario... eternamente pensi... eternamente chiedi... eternamente soffri... eternamente ami... eternamente ESISTi... L
  • lory giacobbe il 05/06/2007 10:03
    In effetti difronte ai perche'della vita, siamo poca cosa. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0