PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'elogio della normalità

Strano paese il nostro
che ha un bisogno infinito
di tante buone azioni
di ciò che dovrebbe essere
prassi comune

Come di chi si alza sull'autobus
per lasciare il suo posto all'anziano
aiuta ad attraversare la strada un non vedente
o resta a bordo per salvare un bambino

Gli eroi delle piccole cose

Brave persone che si battono
contro i troppi personaggi negativi
sciagurati, incapaci e vigliacchi
che popolano l'Italia ed il mondo intero

Di gente comune che ha fatto
solo il suo dovere quotidiano
semplicemente
senza bisogno di regali
di riflettori o di interviste
per una causa più che giusta

Aiutare i suoi simili...

 

5
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 23/01/2012 12:44
    Normalità???... Una parola che non capisco e che non c'è nel mio vocabolario...

7 commenti:

  • Roberto Tommasi il 24/01/2012 07:26
    Vi ringrazio!
  • denny red. il 24/01/2012 05:25
    Bravo! Questa è Poesia,
    di gente.. senza bisogno di regali...
    e se permetti.. un va fan C.. O!! a tutti quei eroi.. che siedono nei salotti palchi teatri.. con tutto il loro blà.. blà.. strano paese il nostro.. e tu pensa che.. ricevono pure applausi, Bravo! Roberto! E scusami se..

  • loretta margherita citarei il 23/01/2012 20:31
    cerchiamo di mantenerci sempre integri, piaciutissima
  • Alessandro il 23/01/2012 14:36
    Gli eroi delle piccole cose... che si battono ogni giorno, nonostante la superiorità numerica dei marci e dei corrotti. Molto apprezzata.
  • Roberto Tommasi il 23/01/2012 12:35
    Grazie a voi e buona giornata!
  • gina il 23/01/2012 09:57
    Vero, la normalità è diventata eccezione, tanto da sembrare eroismo...
    A volte addirittura chi si comporta onestamente viene deriso, che tristezza...
  • karen tognini il 23/01/2012 09:01
    Bravo.. da persona normale che mi ritrovo apprezzo moltissimo la tua poesia!!!

    Bellissima...
    con un sorriso in più si possono aprire i fiori...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0