PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fossile

La nebbia sul canale
s'adagia, sembra fumo
e crea ombre sull'acqua
distorte come dense nebulose.
Sento tra i capelli
le gocce opache
che vanno a inumidire
i miei pensieri.
E se fossi come fossile
una conchiglia persa
su pietra asciutta e bianca
sarei di terra figlia
e dell'eternità la forma.

 

8
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/03/2012 19:44
    splendida poesia complimenti sinceri
  • Auro Lezzi il 24/01/2012 07:01
    E se fossi la perla viva dentro la conchiglia... Che da splendore pure alla poesia..

8 commenti:

  • Manuela Magi il 30/01/2012 01:45
    Grazie amici
  • loretta margherita citarei il 24/01/2012 17:05
    splendida poesia complimenti
  • Simone Scienza il 24/01/2012 14:37
    Se fossi.. lei
    nell'eternità abiterei

    Bellissima... splende di una pace inattaccabile
  • Luca Oberti il 24/01/2012 13:06
    Davvero bella, mi è piaciuta molto. COMPLIMENTI!!!!!!
  • Salvatore Maucieri il 24/01/2012 11:28
    Bellissima. Molto piaciuta. Complimenti. Ciaooooooooo
  • Hila Moon il 24/01/2012 10:54
    ... sarei di terra figlia e dell'eternità la forma... versi splendidi! bellissima poesia
  • Vilma il 24/01/2012 07:29
    stupendi questi versi
  • karen tognini il 24/01/2012 07:29
    Brava Manuela... siamo figli della terra e del cielo..

    Complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0