accedi   |   crea nuovo account

Aspettando non godo mica così tanto

Fuori di noi
impazzisco

fuori
di noi
non vivo

ori

quanto tempo
vogliamo ancora aspettarci

Luce mia

siamo
fuori di noi

finché
aspetteremo

fuori
di noi
il Cristo il Buddha Sempronio e Caio

non verrà

niente d'importante succede fuori di noi
solo guerre omicidi stupri nascite morti vomiti scacazzi e qualche attimo di gioia

se prima non è accaduto

scendendo
dentro di noi

l'Amore divino del cielo

 

6
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/01/2012 13:09
    Aspettando non si gode mica poi tanto, la vita è un disastro, l'essere umano è un disastro, forse resta la possibilità dell'attesa a farci sognare e credere che il buono c'e' che l'amore è l'unica salvezza...

3 commenti:

  • Anonimo il 24/01/2012 14:16
    Mitica... approvata in pieno... fenomenale... preferitissima. Ciaociao magister.
  • karen tognini il 24/01/2012 12:19
    bella e condivisa... il Cristo va cercato in noi...
    nessuno tornera' sulla Terra...
    Grande Vince...
  • Anonimo il 24/01/2012 10:02
    Divina passione... complimenti... bellissima Vincenzo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0