accedi   |   crea nuovo account

Uno dietro all'altro

Imprevedibile il destino,
mi lascia sdraiata a terra
sotto spesse e plumbee nuvole
sospinte dal vento,
a contar giorni
che passano
uno dietro all'altro
-pecore a saltar il recinto-

Cade la pioggia
scrosciante e violenta
sui ricordi
-ex alleati passati al nemico-

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Grazia Denaro il 05/03/2012 10:12
    Poesia incentrata sui ricordi che risveglia riflessioni e nostalgia. Molto bella!
  • marco moresco il 30/01/2012 09:51
    uuhhhuummm non è che siamo in contatto telepatico?
  • mauri huis il 26/01/2012 11:54
    Sembra più una poesia sull'abbandono, questa accorata e straziante riflessione. Ah, dimenticavo: molto molto bella!
  • marco moresco il 25/01/2012 10:37
    come dicono i turisti americani, uonderful!! e aggiungo, mi sa che abbiamo tematiche simili, ciao
  • Maria Rosa Cugudda il 24/01/2012 18:30
    una poesia di valore, molto sentita!
  • Alessandro il 24/01/2012 15:14
    Contare i giorni seduti sui ricordi, vittime dell'imprevedibilità del destino... piaciuta
  • Gianni Spadavecchia il 24/01/2012 14:38
    Il destino arriva ancor prima che te ne accorgi..
  • Don Pompeo Mongiello il 24/01/2012 12:58
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua tanto tanto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0