accedi   |   crea nuovo account

Anima di fuoco

Anima di fuoco, brucia!
Scalda tutte le notti,
esplodi in mille rigoli di lava,
voglio uscire dal tuo utero come un vitello d'oro
mordendo la mia vita in un canto dissonante.
Ridi anima di fuoco
e gioca con i miei organi interni,
Credi!
non smettere di usare tutti gli espedienti più biechi per essere felice.
Il domani porta regali già aperti,
scarpe nuove,
desideri di altri.
Sogna anima di fuoco e sconvolgi il mondo vomitando mille te stesse dagli occhi di colori diversi.
Verrà un giorno in cui draghi saturi di vernice ossidante coloreranno il mondo uccidendolo,
Non credere a chi ti crede,
gli idoli sono finiti nelle discariche di città prive di strade.
Ti prego continua a esistere per il gusto di mangiare cibo avariato,
Io credo
di avere perso il tram di mezzanotte ma tu puoi volare.

 

4
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • andrea il 09/02/2012 09:18
    caro mazzone,
    riccardo di nome
    tu che di pancreas. srl eri l'afitrione,
    a scriver poesiole a quanto pare ti diletti,
    spiraglio di luce tra i tuoi mille difetti.

    Dimentico forse dei tuoi doveri legali
    hai scambiato i nostri soldi per sonanti regali.
    Cinquecento persone hai lasciato all'asciutto
    che in coro ti dicono "sei un gran farbutto!"

    i nostri sogni hai calpestato sprezzante
    raccontando balle come provetto teatrante

    alla legge del karma non scappi lontano
    ma se scappi da lei sarà quella dell'uomo a tenerti la mano.

    /a.
  • anna marinelli il 24/01/2012 20:37
    resto abbagliata da tanta visionarietà che è di pochi, è solo dei Genii.. e tu lo sei.. un inchino gentile da anima che sa apprezzare le faville della tua anima di fuoco.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/01/2012 13:32
    Splendida Riccardo... ma Tu poi volare nel sole di mezzogiorno..

    Ridi anima di fuoco
    e gioca con i miei organi interni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0